Art di Yasmina Reza al teatro Leonardo di Milano

Uno spettacolo da non perdere dove l’arte parla all’arte e l’arte parla di noi scritto da Yasmina Reza nel 1994 e tradotto in trenta lingue. Art potete vederlo in scena al Teatro Leonardo di via Ampere 1 a Milano da oggi 15 novembre fino a domenica 20. Un biglietto d’ingresso che vale la pena acquistare per ridere e riflettere su ciò che oggi sembra avere un senso e forse non ce l’ha e – proprio per questo – rientra nella normalità di tutti i giorni. Alla prima pubblico numeroso, molti giovani, risate ripetute e applausi meritati.

Due, di tre amici si incontrano e uno scopre che l’altro ha comperato un quadro monocromo – tutto bianco. Ciò che per uno è puro oggetto di valore e godimento sublime, per l’altro è pura follia perchè non c’è disegnato nulla e l’amico ha pure speso 50 mila euro per acquistarlo. Da questa premessa si sviluppa il dialogo con il terzo amico e la dinamica di relazione tra i tre arriva quasi fino alla rottura della loro amicizia: da amici si trasformano in nemici, ma soprattutto ognuno svela le sue fragilità e tecniche di sopravvivenza.

Se l’uno rappresenta una visione del mondo più conservatrice, razionale e pragmatica, l’altro esprime il voler inseguire i tempi, le mode e ricercare in questo il senso delle cose. Nel mezzo c’è il terzo amico, il mediano di nome e di fatto, che non si sbilancia che subisce, che si sente vittima.

Il terzo necessario è ciò che permette agli opposti di scontrarsi senza distruggersi perchè finisce col diventare il capro espiatorio.

Quel quadro del “nulla”, senza soggetto, si scopre – alla fine – meno prezioso dell’amicizia, ma al tempo stesso simbolo della condizione dell’uomo contemporaneo riguadagnandosi il ruolo principe che gli era stato tolto. Tutto torna a posto, l’amicizia e anche l’opera che sembrava non avere un senso.

ART al Teatro Leonardo di via Ampère, 1 martedì/sabato ore 20.30 – domenica ore 16.30 – Info e prenotazioni biglietteria@mtmteatro.it / 0286454545 – intero € 25,00 – convenzioni € 20,00 – ridotto arcobaleno (per chi porta in cassa un oggetto arcobaleno € 20,00 – under 30 e over 65 € 15,00 – ridotto bicicletta € 15,00 – scuole di teatro e università € 15,00 – ridotto DVA € 12,50 – scuole di teatro MTM, Paolo Grassi, Piccolo Teatro € 10,00 – tagliando Esselunga di colore ROSSO – diritti di prevendita € 1,80 scarica l’app di MTM Teatro e acquista con un clic

Autore Yasmina Reza – traduzione Federica Di Lella e Lorenza Di Lella – regia e scene Emanuele Conte – con Luca Mammoli, Enrico Pittaluga, Graziano Siressi di Generazione Disagio – costumi Daniela De Blasio – luci Matteo Selis – attrezzeria Renza Tarantino – assistente alla regia Alessio Aronne – permission granted by Thaleia Productions – produzione Fondazione Luzzati/Teatro della Tosse.

Yasmina Reza

Nata a Parigi nel 1959 è una drammaturga riconosciuta a livello internazionale per cui ha ricevuto numerosi premi.

Il successo internazionale arriva proprio con questo spettacolo Art tradotta e rappresentata in oltre trenta lingue, per cui viene premiata con il Molière per il miglior autore. La produzione britannica, rappresentata al West End, riceve nel 1997 il Premio Laurence Olivier e l’Evening Standard Award come miglior commedia, mentre la produzione americana, rappresentata a Broadway, riceve nel 1998 il Tony Award per il miglior spettacolo. L’opera ha avuto anche diversi adattamenti televisivi.

Melina Scalise


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...