Emilio Tadini dalle immagini alla magie come in una fiaba

Magie – Image è uno degli anagrammi preferiti da Emilio Tadini, il pittore e scrittore che non abbandona mai nel suo lavoro pittorico questa duplice veste. In quest’opera, però, il dialogo tra questi due linguaggi e segni diventa struttura portante dell’opera, tanto da suggerire spunti interessanti sul perché questo è un legame imprescindibile dal quale … More Emilio Tadini dalle immagini alla magie come in una fiaba

Siamo tutti #INSTACITY

Architetture del pensiero Testo critico per Andrea Gnocchi   La rappresentazione pittorica della città nella storia dell’arte ha assunto ruoli diversi. Per esempio nel Quattrocento è stata sfondo della scena umana e divina per esaltare il potere religioso e politico. Nel Settecento la sua raffigurazione spesso documentava il viaggio prima dell’invenzione della fotografia. Nel primo … More Siamo tutti #INSTACITY

La stanza del figlio raccontata a Spazio Tadini

La famiglia e l’economia è cambiata e con lei la casa. Basti pensare alla scarsa privacy delle case quando l’economia agricola era dominante in cui le stanze erano tutte comunicanti e genitori e figli dormivano spesso nella stessa stanza, oppure all’abitare operaio nei villaggi, ai primi condomini con le case di ringhiera, alle case del … More La stanza del figlio raccontata a Spazio Tadini

Donne dell’arte raccontano

Tra le varie professioni possibili quella dell’arte ha spesso visto le donne ai margini. Non certo per capacità inferiori, ma per una sorta di tendenza a vedere nella scelta artistica delle donne una predisposizione quasi naturale, scontata se non addirittura dovuta. Per comprenderci meglio: un cuoco è uno chef, una donna ai fornelli è una brava … More Donne dell’arte raccontano