In concomitanza con il Miart, Spazio Tadini, inaugura il 12 aprile due mostre una di fotografia con Fotonomica e una dell’artista Giancarlo Nucci

Il Miart è un appuntamento con l’arte ormai consolidato nel tempo che coinvolge tutta la città. Spazio Tadini ha previsto per l’occasione l’inaugurazione di due mostre: una di pittura e una di fotografia. 

Il 12 aprile dalle ore 18.30 fino alle 22.30 si potranno visitare le esposizioni.

La mostra di Giancarlo Nucci  “Hanno lasciato il segno” coinvolge lo spettatore in un percorso storico che raccoglie tele come “appunti pittorici” su fatti salienti della storia degli ultimi decenni. Una mostra interattiva in cui gli spettatori potranno lasciare anche il loro “segno” ovvero evidenziare, in un post, in una sezione dedicata, il loro “fatto” storico più rilevante.

Ad accogliere i visitatori di Spazio Tadini nelle due sale di ingresso dello spazio una mostra in anteprima assoluta inserita nel Photofestival: una collettiva, Promenade di fotografi che appartiene al gruppo Fotonomica. Un modo nuovo di promuovere la fotografia made in Italy attraverso il web e non solo.

Annunci